man in gray crew neck long sleeve shirt standing beside woman in black crew neck shirt
In questo articolo…
1.La differenza generica fra donne ed uomini nel tradimento
2.Ecco le 9 cause più comuni d’infedeltà:
3.La crescita del tasso d’infedeltà
4.Come si sente chi viene tradito?

Tempo di lettura: 4 minuti

1.La differenza generica fra donne ed uomini nel tradimento

La maggior parte delle donne tradiscono quando vi è una mancanza di comunicazione con il proprio partner, quando si sentono sole, dunque senza la attenzioni da parte del proprio partner o quando si annoiano della routine.

Mentre la maggior parte degli uomini tradisce quando sorge il forte desiderio di fare nuove esperienze e di provare delle nuove emozioni.

In entrambi i casi, tali motivazioni prevalgono sulla stabilità emotiva raggiunta con il partner.

2.Ecco le 9 cause più comuni di infedeltà:

1.Si cerca di colmare il vuoto emotivo (poche attenzioni o dimostrazioni d’affetto) o sessuale (mancanza di raggiungimento dell’orgasmo o prestazioni sessuali troppo poco frequenti) che il partner ci lascia

2.Un’indole narcisistica potrebbe portare a tradire il proprio partner per potersi autoconfermare come una persona attraente e desiderata

3.I partner prendono due strade diverse durante la loro crescita: si potrebbe arrivare ad u punto in cui non si ha più nulla di cui parlare o in comune, e dove in generale, manca la reciproca comprensione

4.La paura inconscia delle proprie responsabilità e dell’impegno che deriva dall’avere una relazione matura con una persona può portare al tradimento

Annunci

5.La routine che può instaurarsi in una relazione duratura potrebbe portare alla ricerca di nuove emozioni ed esperienze

6.La semplice possibilità del poter avere più donne o uomini contemporaneamente ricevendone i benefici e vedere come un gioco il fatto di tentare di non essere scoperti

7.Ci si innamora di un’altra persona o si ha un colpo di fulmine

8.Ci si fa sopraffare dal fascino del proibito o dall’adrenalina che provoca l’infedeltà cercando di non venire scoperti dal proprio partner

9.Il sentimento verso il/la proprio/a compagno/compagna è svanito, ma si ha paura a rompere la relazione poiché la si vuole tenere come un “paracadute di emergenza”, oppure non si vuole ferire il partner

3.La crescita del tasso d’infedeltà

Attualmente, la percentuale delle persone che dichiarano di aver avuto una (o più) relazione extraconiugale è del 25%; e chi tradisce una volta, anche se perdonato, ha 3 volte in più la probabilità di tradire nuovamente o nella relazione successiva.

Il tradimento è una delle prime causa di divorzio, infatti ne rappresenta il 40%.

Il tasso dell’infedeltà è più alto che mai da quando siamo entrati a far parte dell’Era Digitale, infatti, oggigiorno ci sono centinaia di app tramite cui possiamo entrare facilmente in contatto con qualcuno che vuole fare nuove conoscenze, o più direttamente, avere delle relazioni extraconiugali.

Inoltre, è sempre più facile tenere i propri tradimenti nascosti: basta ricordarsi di cancellare le chat, le chiamate e tenere l’accesso del proprio smartphone inaccessibile grazie all’utilizzo di una (o più) password.

Infine, è utilizzata anche la pratica del cybersex: lo scambio di immagini sessuali e di chat erotiche.

Annunci

4.Come si sente chi viene tradito?

Il partner tradito potrebbe passare in numerose fasi emotive, come la rabbia, la delusione, la voglia di vendicarsi ecc.

Ci vuole tempo prima che si riesca a superare un tradimento, e nel frattempo, potrebbero presentarsi numerosi pensieri ed immagini immaginarie che rievocano il tradimento subito; inoltre, si dubiterà dei momenti vissuti con quella persona, poiché una volta subito questo torto, non si riuscirà a distinguere quali fossero le verità e quali le bugie.

Possono presentarsi incubi, insonnia, depressione, stress e disturbi intestinali.

Quando si viene traditi, è assolutamente sconsigliato chiedere i dettagli del tradimento subito, o della persona con cui siamo state traditi, perché questo non farà altro che rendere più profonda la ferita; inoltre, non bisogna che la nostra autostima cali di fronte a questo fatto, poiché non siamo noi il problema.

Siete mai stati traditi o avete tradito? Quali sono state le cause? Cosa ne pensate al riguardo?Fatemelo sapere nei commenti, e se vi è piaciuto l’articolo lasciate un like!