person holding surfboard near shore

Ecco 5 modi per ritrovare se stessi:

1.Fermarsi ad ascoltarsi: spesso ci lasciamo trascinare dagli eventi della nostra vita, dal suo caos e dai problemi che dobbiamo risolvere e ci dimentichiamo che abbiamo la possibilità di fermarci e di poter analizzare e pensare a noi, a come stiamo e al modo in cui stiamo vivendo.

Dovremmo almeno una volta alla settimana prenderci una mezz’oretta per fare il punto della situazione ed analizzare le nostre emozioni, i nostri pensieri e come vorremmo vivere.

Purtroppo, non è raro vedere dei lavoratori che rincorrono il proprio lavoro facendone una priorità per poter ottenere un miglior guadagno o una posizione più importante all’interno della propria azienda per poi dimenticarsi della loro salute mentale e di prendersi dei momenti di piacere per rilassarsi.

Questo, porta nella stragrande maggioranza dei casi ad un burn-out.

Scopri Come Non Arrivare ad un Burn-Out: https://comelapensoio.com/2021/10/09/come-non-arrivare-ad-un-burn-out/

O ancora, possiamo pensare alle persone che odiano e si lamentano del loro lavoro o dell’ambiente lavorativo in cui si ritrovano ogni giorno; e invece che cambiare la situazione per ritrovare la loro felicità, continuano a vivere in quella situazione restando infelici (se non esauriti) per anni.

E’ importante essere sinceri con sé stessi e con ciò che si prova per poter vivere in serenità, non solo nelle situazioni di lavoro, ma anche quando si parla delle relazioni interpersonali.

Annunci

2.Fare ciò che ci piace: non dobbiamo dimenticarci di prenderci del tempo ogni giorno per poterci rilassare facendo ciò che cin piace.

Basterebbe anche solo un’ora al giorno.

Ecco 17 Modi per Rilassarti Ogni Giorno in Pochi Minuti: https://comelapensoio.com/2021/07/24/17-modi-per-rilassarti-ogni-giorno-in-pochi-minuti/

3.Buttarsi in nuove esperienze: scoprire nuove cose equivale allo scoprire una nuova parte di sé stessi e ad avere una maggiore autostima.

Possiamo andare a vedere un film che non sceglieremmo mai per via della sua lontananza ai nostri gusti personali, andare ad un museo di arte contemporanea, fare un viaggio da soli, o anche solo prendere la bicicletta e andare dove ci porta il cuore o cucinare una  nuova ricetta.

Non importa tanto cosa facciamo di nuovo, ma semplicemente il fatto che sia una novità; così potremmo scoprire che cosa ci piace, cosa non ci piace e che cosa siamo bravi ed in che cosa dovremmo migliorare, ed in generale, ci ritroveremo in situazioni in cui potremmo contare solo su noi stessi così scoprendo nuove sfumature del nostro carattere

4.Non perdetevi: non trascorrete ore improduttive a guardare una serie tv, a giocare videogame o a arrecarvi danno facendo uso di alcol, fumo, droghe o cibo spazzatura.

Se svolgete queste attività che vi arrecano solo dei danni, inizierete a considerarvi delle persone buone a nulla, o comunque, vi vedrete in modo estremamente negativo rispetto alle persone intorno a voi che vedete lottare per i propri sogni, per essere sani, e per riuscire a vivere una vita produttiva e serena.

Potreste leggere dei libri, fare delle gite nei Paesi vicini, studiare qualcosa che vi appassiona, buttarvi in un progetto in cui credete od uscire con chi vi aggrada.

E’ importante per la nostra felicità e per la nostra salute mentale ed autostima vivere la vita attivamente e non passivamente restando seduti a distrarci mentre essa passa davanti ai nostri occhi senza che ce ne accorgiamo.

woman using camera while sitting on sheet on grass beside the body of water

5.”Le 5 persone con cui più condividiamo il nostro tempo definiscono chi siamo”: siete sicuri che le persone a voi più care apportino della felicità e del benessere nella vostra vita e che non vi danneggino a causa della loro tossicità?

Può capitarci nella nostra vita di avere degli amici che vogliono uscire con noi solo quando si tratta di bere o di andare a divertirsi non discoteca, o di avere un partner che ci sminuisce, o che a volte ci tratti male, o ancora, di avere un nostro parente che ci chiede solo favori.

Queste persone, di fatto, sono fonte di stress, di emozioni negative e potrebbero addirittura abbassarci l’autostima; per questo, andrebbero eliminate dalla nostra vita.

Cosa fate quando volete ritrovarvi? Fatemelo sapere nei comment, e se vi è piaciuto l’articolo lasciate un like!