woman sitting on floor and leaning on couch using laptop
Ecco 10 Modi per Guadagnare Online:
1.Aprire un sito
2.Copywriter
3.Aprire un canale Youtube
4.Call center da remoto
5.Crea corsi online
6.Traduttore
7.Assistente virtuale
8.Agente di chat
9.Moderatore online
10.Data Entry

🕓Tempo di lettura: 5 minuti

1.Aprire un sito: avere un blog come quello da cui state ledendo questo articolo, ovvero un sito che produce costantemente contenuti di interesse per un pubblico, può generare delle entrate grazie alla visualizzazione dei banner pubblicità da parte dei visitatori del sito.

Inoltre, il proprietario del sito, potrà guadagnare anche tramite l’Affiliate Marketing o la produzione e vendita di prodotti digitali come ebook informativi rispetto ad un argomento di interesse su cui il blogger è specializzato, o corsi e servizi di consulenza.

1.a.Che cos’è l’Affiliate Marketing?

L’affiliate marketing è l’intermediazione nella vendita di un prodotto, ad un suo potenziale compratore; per esempio, sarebbe affiliate marketing se io vi consigliassi un prodotto da acquistare su Amazon, vi indicassi il link per poterlo vedere e comprare.

Qualora lo compraste, Amazon mi darebbe una percentuale di tasca sua (così non aggiungendo costi al visitatore che ha seguito il mio consiglio acquistando il prodotto da me indicato all’interno della piattaforma Amazon) a seconda della tipologia del prodotto consigliato.

Annunci

Per esempio, qualora l’articolo da me consigliato e comprato da un visitatore del mio sito fosse un’arredo decorativo per la casa, mi spetterebbe da Amazon una percentuale dell’8%, se fosse un computer sarebbe del 2,50% ecc.

Ecco qui di seguito il link per poter visionare la tabella delle percentuali assegnate ad ogni categoria di prodotto:  https://programma-affiliazione.amazon.it/help/node/topic/

E’ da specificare, che prima di poter guadagnare grazie ad un sito ed alla continua creazione dei suoi contenuti, bisogna raggiungere un buon numero di visite mensili, che data la mia esperienza, dovrebbe essere almeno di 30.000 visite (1.000 visite al giorno); questo numero può essere raggiunto dopo 1-2 anni di lavoro costante sul sito senza poter avere alcun tipo di entrata significativa prima di allora.

Se questo non ti demoralizza e pensi di avere la passione e la disciplina giusta per potercela fare, consiglio personalmente di costruire il proprio sito con:  https://wordpress.com/it/create-blog/?utm_source=google&utm_campaign=google_wpcom_search_brand_desktop_it_it&utm_medium=paid_search&keyword=wordpress&creative=527177120633&campaignid=664674381&adgroupid=53877178725&matchtype=e&device=c&network=g&targetid=aud-1246208845436:kwd-313411415&gclsrc=aw.ds&gclid=CjwKCAjwj8eJBhA5EiwAg3z0m6Gezsm1vgzwD2LEJ0tkn303BALFsFefM12eyCgsC6Son4PrfroSPhoCXO4QAvD_BwE

2.Copywriter: molte aziende o siti necessitano di figure che abbiano l’abilità di comunicare e di scrittura per i propri articoli o per portare avanti una Newsletter.

2.a.Che cos’è una Newsletter?

Una newsletter è uno strumento per poter inviare messaggi di posta elettronica ad una lista di persone di cui si ha l’email; esso viene utilizzato in media una volta alla settimana per poter ricordare ai propri clienti della propria presenta e per poter offrire loro dei contenuti interessanti rimandandoli al proprio sito.

man holding phone white using MacBook

3.Aprire un canale Youtube: similmente all’aprire un sito, con un canale YouTube si può guadagnare grazie ai banner pubblicità, all’affiliate marketing, alla vendita di prodotti digitali o grazie alle sponsorizzazioni.

3.a.Che cosa sono le sponsorizzazioni? 

Le sponsorizzazioni si verificano quando un’azienda retribuisce una persona che ha una certa visibilità, risonanza e seguaci che lo seguono e si interessano dei suoi contenuti, per pubblicizzare dei suoi prodotti o dei suoi servizi.

Anche in questo caso, la creazione di contenuti utili e indirizzati ad un pubblico vasto, deve essere costante e bisogna avere una basa di seguaci (followers) e di visualizzazioni per poter attivare i metodi di guadagno precedentemente menzionati.

Per poter ottenere questo livello di esposizione ad un pubblico, sono necessarie le pubblicazioni di video d’interesse almeno 1 volta alla settimana per circa 1-2 anni; durante questo periodo, le entrate saranno nulle o comunque non significative.

Infatti, prima di poter guadagnare, si devono raggiungere i 1.000 iscritti e si devono raggiungere le 4.000 ore di visualizzazione nell’ultimo anno

Annunci

4.Call center da remoto: se avete a disposizione un computer ed un paio di cuffie con microfono ed un’ambiente silenzioso in cui potete lavorare indisturbati, potete lavorare da casa come in un call center.

Molti call center, prima di assumervi da remoto, vorranno informarsi sulle vostre abilità comunicative, esperienze e quante e quali lingue parlate fluentemente per poter sapere dove posizionarvi o se siete ciò che stanno cercando.

5.Crea corsi online: se il tuo lavoro è interessante e vorresti trasmettere le tue conoscenze e le tue esperienze ad altre persone, o hai un hobby o una passione o un’abilità che potresti insegnare data la tua formazione o professionalità, potresti farlo attraverso una delle tante piattaforme (o in più piattaforme contemporaneamente) che permettono questa vendita di corsi formazione online.

6.Traduttore: se sai una o più lingue fluentemente puoi lavorare per più piattaforme che cercano queste figure professionali.

Potrebbe venire richiesto di tradurre un’intero testo, un contratto, una conversazione audio o video.

7.Assistente virtuale: questa professione, è molto versatile a seconda di ciò che sta cercando chi ci vuole assumere; per esempio, da un’assistente virtuale si potrebbero richiedere mansioni amministrative come l’esecuzione di pagamenti, preventivi, fatture o una limitata attività di segretariato con gestione della chiamate, degli appuntamenti e di organizzazione di viaggi.

woman in blue long sleeve shirt using silver macbook

8.Agente di chat: queste figure lavorative offrono supporto via chat ai clienti di un determinato servizio; dunque,  si lavora per un’azienda ed è previsto il dover rispondere a più chat contemporaneamente per poter essere di supporto per più clienti possibili in un’ora.

9.Moderatore online: questo lavoro comporta il dover controllare e moderare le interazioni online di più users nei forum o nei gruppi di alcuni social networks (per esempio Telegram).

Oltre all’attività di moderazione, si dovrà rispondere ai commenti negativi, rispondere alle domande e risolvere controversie di varia natura.

10.Data Entry: questo lavoro consiste nel inserimento di dati di ogni tipo in determinati sistemi utilizzati dalle varie aziende; per esempio, un data entry potrebbe essere quello di dover tenere traccia dell’inventario o delle spedizioni.

Avete mail lavorato online o conoscete qualcuno che lo fa? Quali sono state le vostre o le altrui esperienze? Fatemelo sapere nei commenti, e se vi è piaciuto l’articolo lasciate un like!