white blue and orange medication pill
In questo articolo…
1.Che cosa s’intende per droga?
2.Che cos’è l’assuefazione?
3.Come nascono le droghe?
4.Ecco quali sono le 6 droghe più utilizzate:

🕓Tempo di lettura: 5 minuti

1.Che cosa s’intende per droga?

Per droga s’intende una sostanza chimica farmacologicamente attiva che può essere chiamata anche con i seguenti termini: sostanza stupefacente o sostanza psicoattiva.

Questa sostanza, è in grado di modificare numerosi stati psicofisici del soggetto che l’assume, come l’attenzione, la percezione della realtà, l’umore, il comportamento e la coscienza.

Queste sostanze possono creare dipendenza, una sempre più alta tolleranza, fino ad arrivare all’ assuefazione.

2.Che cos’è l’assuefazione?

L’assuefazione è quando la somministrazione continua nel tempo di una sostanza (in questo caso di una droga) raggiunge un punto in cui l’organismo ne diminuisce o ne annulla l’efficacia.

E’ importante classificare le droghe in 3 categorie diverse: ci sono quelle che eccitano l’attività celebrale come la caffeina, la cocaina e la nicotina; quale che deprimono (rallentando al fine di rilassamento) dell’attività mentale come la marijuana e l’alcool, ed infine, quelli che modificano la percezione e la coscienza della realtà oltre che al comportamento come la cannabis e altre sostanza psichedeliche.

Annunci

3.Come nascono le droghe?

Le droghe si sono presentate molteplici forme nel corso dei millenni, ed anche il loro uso è variato con il tempo: son o state usate come medicine, per scopo ludico, ma anche all’interno di rituali religiosi o spiritici.

4.Ecco quali sono le 6 droghe più utilizzate:

Ricordiamo che le seguenti sostanze stupefacenti se assunte costantemente presentano la possibilità di creare dipendenza e tolleranza fino all’assuefazione

Ovviamente, non si vogliono porre queste diverse categorie di droghe allo stesso livello né di danni né di livello di dipendenza e assuefazione.

1.Caffè: il caffè porta ad un’innalzamento della pressione e della respirazione, oltre che aumentare sensibilmente le capacità di attenzione, percezione e reattività emotiva con possibili alterazioni del comportamento come l’irritabilità.

Se volete Scoprire la Storia, i Benefici ed i Rischi per la Salute del Caffè, questo è l’articolo che fa per voi: https://comelapensoio.com/2021/04/14/caffe-storia-benefici-e-rischi-per-la-salute/

2.Alcool: Riduce la trasmissione chiave degli stimoli ai neuroni mentre si sperimentano sensazioni di benessere e sperimentiamo le sue capacità inibitorie.

Compromette irrimediabilmente le funzionalità dell’apprendimento e della coordinazione motoria, e in generale, degrada il cervello in sé.

3.Marijuana: modifica la regolazione dell’appetito, della coordinazione motoria, della memoria e della riproduzione cellulare, oltre a redurre le capacità cognitive della persona

E’ conosciuta per il suo effetto di euforia e benessere, dove il tempo sembra passare più lentamente e tutto ciò che ci circonda pare già vivido e intenso.

Il suo uso abituale comporta la perdita accelerata dei neuroni

Contariamente da quanto si possa pensare comunemente, la sua assunzione comporta maggiori rischi di contrarre il cancro ai polmoni o dell’apparato respiratorio rispetto alle normali sigarette.

4.Cocaina: altera l’umore ed il movimento; si sperimentano sensazioni di piacere.

E’ una delle droghe più pericolose per la loro non chiara composizione e per la sua azione di dipendenza quasi incontrastabile poiché agisce direttamente nelle aree che controllano il circuito della ricompensa.

La sua assunzione può portare facilmente alla orte poiché non sono sempre noti i gradi di potenza ed il contenuto delle sostanze nel taglio.

person using syringe on yellow stone on spoon

5.Eroina: agisce sul cervello e sul restante sistema nervoso centrale che regolano la sensazione del dolore, oltre che l’emotività e gli istinti.

L’eroina aumenta le sensazioni di piacere provare durante il sesso, il cibo o anche solo bevendo dell’acqua; anche le sensazioni sensoriali sono amplificate, così come l’attenzione, la concentrazione e la voglia di impegnarsi e dedicarsi a dei lavori o progetti complessi.

Le sensazioni di fame e stanchezza spariscono per tutta la durata dell’effetto di questa droga.

La sua consumazione porta nell’immediato un aumento della pressione con possibili allucinazioni uditive, inoltre, ogni volta che la si utilizza, le probabilità di incorrere in un ictus o in un infarto crescono notevolmente.

I danni a lungo termine compromettono gravemente la salute dell’individuo con la possibilità di decomposizione dell’intestino e danni all’apparato gastrointestinale.

Qual’è la differenza fra cocaina ed eroina?

La differenza sostanziale è che la cocaina è un eccitante, mentre l’eroina è un tranquillante

6.Ecstasy: dà una sensazione di energia e forza inesauribile, che porta alla fine dell’esperienza ad un collasso con depressione, ansia e notevole riduzione dei cinque sensi: olfatto, udito, vista, tatto e gusto.

Si ha una mancanza di appetito, e non si sperimentano emozioni e sensazioni negative durante il suo effetto sul nostro cervello; si può però verificare la comparsa di un’aggressività innaturale.

Viene consumata spesso nei rave party o nelle discoteche, per il fatto che durante i suoi effetti chimici, non sperimentiamo fatica; successivamente, finite le energie fisiche inavvertitamente, si collasserà.

Nel lungo termine di utilizzo dell’ecstasy, si verificano una diminuzione dell’attività celebrale nei capi della coscienza, del movimento e dell’elaborazione di informazioni.

Molte più sostanze di quelle che non crediamo tali sono droghe, se ci atteniamo alla definizione delle sostanze stupefacenti, per esempio, le più comuni sono l’alcool

Sapevate che l’alcool e il caffè sono sostanze classificate come droghe? Quali fra queste droghe pensate siano le più pericolose e perché? Fatemelo sapere nei commenti, e se vi è piaciuto l’articolo lasciate un like!

Annunci