Michelle Obama, modello per molte donne negli USA
Ecco gli 8 consigli di Michelle Obama per il Proprio Successo Personale:
1.Bisogna mettere costantemente dell’energia per poter essere chi si vuole essere.
2.Non avere paura di fallire
3.Scegliere l’eccellenza
4.Bisogna credere in noi stessi e nel fatto che il volere qualcosa e il continuare a lottare per quella determinata cosa con il duro lavoro ci porterà ad averlo
5.Dare la priorità a noi stessi
6.Leggere è indispensabile per poter migliorare la propria comunicazione e comprensione di molteplici punti di vista
7.Essere di supporto per gli altri
8.Non avere paura di esporsi

🕓Tempo di lettura: 3 minuti

1.Bisogna mettere costantemente dell’energia per poter essere chi si vuole essere.

Non si diventa la versione migliore di se stessi da un giorno all’altro, bisogna sforzarsi ogni giorno.

2.Non avere paura di fallire: non si può essere perfetti e il fallimento ci permette di riconoscere i nostri errori per poter migliorare e non commetterli più.

Non si stratta del fallimento in sè, ma di ciò che viene fatto dopo il fallimento.

3.Scegliere l’eccellenza: puntare sempre al massimo e non accontentarsi

4.Bisogna credere in noi stessi e nel fatto che il volere qualcosa e il continuare a lottare per quella determinata cosa con il duro lavoro ci porterà ad averlo

Annunci

5.Dare la priorità a noi stessi: se non mettiamo nella lista delle nostre priorità assieme ai nostri doveri anche i nostri piaceri ed i nostri momenti per ricaricarci, questi momenti preziosi che proteggono la nostra salute mentale, verranno concessi a persone che ci chiedono dei favori.

6.Leggere è indispensabile per poter migliorare la propria comunicazione e comprensione di molteplici punti di vista; le letture consigliate non sono libri gialli o rosa, ma libri che ci permettano di poter conoscere meglio la realtà che ci circonda e noi stessi.

Sono consigliati i libri che ci permettono di poter raggiungere il nostro potenziale conoscendo come funziona la nostra mente e quanto le abitudini possano definire la persona che siamo.

I libri che ci permettono di comprendere il mondo intorno a noi sono i saggi, i libri di attualità, di psicologia, sociologia, scienze umanistiche e scienza per esempio.

7.Essere di supporto per gli altri: non possiamo vivere in un mondo in cui l’unica cosa importante è l’eccellere per competizione.

Possiamo essere tutti insieme la versione migliore di noi stessi ed avere il successo che desideriamo senza che questo comporti il mettere in ombra altre persone.

Siamo una società che può andare avanti insieme.

8.Non avere paura di esporsi: a prescindere da con chi si è a contatto in un determinato momento, bisogna riconoscere a se stessi la possibilità di farsi valere e di poter comunicare con coraggio ed energia le proprie idee e pensieri.

Senza esporre se stessi ed il proprio pensiero, oltre al sottovalutarci, non potremo mai scoprire se abbiamo fatto centro e se siano state accolte o meno.

Bisogna sempre provare e far sentire la propria voce.

Quali fra questi consigli fanno più al caso vostro? Avreste altri consigli al riguardo? Fatemelo sapere nei commenti, e se vi è piaciuto l’articolo lasciate un like!

Annunci